Le Trasfusioni


Condividi:

Per trasfusione si intende l’immissione a scopo terapeutico, di un certo quantitativo di sangue intero, di solo plasma o di altri derivati nel sistema circolatorio di un malato. Con la scoperta dei gruppi sanguigni del fattore Rh, sono stati praticamente eliminati i rischi dovuti alla incompatibilità tra il sangue del donatore e quello del ricevente, per cui la pratica trasfusionale è divenuta di abituale ricorso per trattare gravi anemie provocate da vari fattori.
In questi ultimi 20 anni, con l’utilizzo di apposite SACCHE in plastica, la trasfusione del sangue ha fatto passi da gigante: con il prelievo di sangue in sacca e mediante la sua centrifugazione, è possibile separare le varie componenti del sangue. Questa separazione consente di trasfondere al malato la sola componente di cui ha bisogno.

Condividi: