Componenti del Sangue


Condividi:

I GLOBULI ROSSI
Nell’uomo sono da 4.500.000 a 5.800.000 per mm3, e nella donna da 4.000.000 a 5.200.000 per mm3. Portano e cedono l’ossigeno ai tessuti del corpo fino alle più lontane cellule e trasportano ai polmoni l’anidride carbonica. I globuli rossi sono prodotti dal midollo rosso delle ossa: circa un trilione al giorno! Essi vivono mediamente cento giorni. Quando diventano “vecchi” vengono distrutti dalla milza e dal fegato.

I GLOBULI BIANCHI
Sono da 4.500 a 10.500 per mm3 e appaiono al microscopio incolori e trasparenti. Hanno la proprietà di spostarsi, deformarsi, di attraversare le pareti dei capillari e di penetrare negli interstizi dei tessuti. Hanno il compito di assimilare e di distruggere i batteri o altri corpuscoli estranei e dannosi all’organismo. Un particolare tipo di globuli bianchi, i LINFOCITI, fabbricano gli anticorpi contro le malattie. Rappresentano quindi un valido mezzo dì difesa dell’organismo. Vengono fabbricati dalla milza, dalle ghiandole linfatiche e dal midollo osseo. I globuli bianchi possono essere definiti la “polizia sanitaria” del nostro corpo.

LE PIASTRINE
Sono dei frammenti di cellule prodotte dal midollo rosso delle ossa. Esse hanno parte attiva nell’importante fenomeno della coagulazione del sangue in caso di ferite. Vivono pochi giorni.

IL PLASMA
È prevalentemente formato da acqua, proteine, sostanze minerali (la principale è il cloruro di sodio) e sostanze prodotte dalla digestione degli alimenti. Esso contiene varie sostanze proteiche, fra le quali il fibrinogeno, che permettono la coagulazione del sangue. Il plasma svolge varie ed importanti funzioni:
Ogni componente cellulare del sangue ha un compito ben preciso.

Condividi: